Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!


Se vuoi saperne di più  fai click sul pulsante "informativa cookie". Facendo click sul pulsante "Accetto" si acconsente ad utilizzare i cookie e potrai continuare a navigare nel sito

logofrezzottiCorradini
miur logo

Sede Legale: Via Quarto, 49 - 04100 - LATINA

Sede Operativa. Via Amaseno, 29 – 04100 LATINA 

Telefono Segreteria: 0773/697768 - Fax 0773/484311

E-mail:ltic85000t@istruzione.it

Posta Elettronica Certificata: ltic85000t@pec.istruzione.it

Bandi di gara e contratti

Riferimento normativo: Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 – Art. 37, c. 1,2


La Deliberazione n. 26 del 22/05/2013 dell’Autorità per la Vigilanza dei Contratti Pubblici (AVCP) fornisce indicazioni specifiche alle Pubbliche Amministrazioni sull’assolvimento degli obblighi di trasmissione delle informazioni sui bandi in materia di trasparenza amministrativa.
In base alle disposizioni della Legge Anticorruzione n. 190/2012 e al D.lgs 33/2013, le PA sono infatti tenute ad assicurare livelli essenziali di trasparenza per i procedimenti di scelta del contraente per l’affidamento di lavori, forniture e servizi.
La Deliberazione AVCP n. 26/2013 prevede le seguenti disposizioni: la pubblicazione sul sito istituzionale della stazione appaltante, in formato digitale standard aperto (.xml), delle informazioni previste dall’art. 1, c. 32 della L. n. 190/2012, relative ai bandi pubblicati:
CIG | struttura proponente | oggetto bando | procedura di scelta del contraente | elenco operatori economici invitatia presentare l’offerta | aggiudicatario | importo dell’aggiudicazione | tempi di completamento dell’opera/fornitura/servizio | importo delle somme liquidate;
la trasmissione all’AVCP di tali informazioni in formato digitale che, successivamente, vengono pubblicate dalla stessa Autorità di Vigilanza sul proprio sito web, attraverso il Portale Trasparenza, in una sezione liberamente consultabile da tutti i cittadini.
L’AVCP, con comunicato del Presidente del 13 giugno 2013, ha posticipato al 31 gennaio 2014 il termine previsto per la trasmissione all’Autorità dei dati e delle informazioni di cui all’art. 1 c. 32 della L. n. 190/2012.
Alla scadenza della proroga del 31 Gennaio 2014, dovrà essere trasmesso il pregresso delle annualità 2012/2013, successivamente al primo anno, l'articolo 1 comma 32 della Legge n. 1 90/2012 prevede che ogni amministrazione provveda entro il 31 gennaio alla pubblicazione dei dati  dell'anno precedente sul proprio sito istituzionale.

Anno di Riferimento    File
2012-2013 avcp_dataset_2013.xml

 

 Anno di Riferimento    File
 2013-2014  avcp dataset 2014.xml

 

 Anno di Riferimento    File
 2014-2015  avcp dataset 2015.xml

 

Anno di Riferimento File
2015-2016 avcp ataset 2016.xml