Avviso: su questo sito si utilizzano i cookie!


Se vuoi saperne di più  fai click sul pulsante "informativa cookie". Facendo click sul pulsante "Accetto" si acconsente ad utilizzare i cookie e potrai continuare a navigare nel sito

logofrezzottiCorradini
miur logo

Sede Legale: Via Quarto, 49 - 04100 - LATINA

Sede Operativa. Via Amaseno, 29 – 04100 LATINA 

Telefono Segreteria: 0773/697768 - Fax 0773/484311

E-mail:ltic85000t@istruzione.it

Posta Elettronica Certificata: ltic85000t@pec.istruzione.it

Ultime News
Partecipazione

Partecipazione "Equipe in Tour Latina"

All’attenzione della Dirigente Scolastica dell’I.C. "Frezzotti-Corradini" - Latina   Gentilissima Dirigente, da parte di tutta l’Equipe Formativa Territoriale del Lazio, le esprimo i più sentiti ringraziamenti per la partecipazione del…
Salone Libro Ragazzi - 3^ edizione

Salone Libro Ragazzi - 3^ edizione

Da domani in orari diversi verranno pubblicati dei contenuti nel sito del Salone; sono in ordine di età, così come sono proposti nella presentazione. Quindi ogni giorno ci saranno tre…
Modalità incontri con rappresentanti case editrici

Modalità incontri con rappresentanti case editrici

AVVISO All’AIE Associazione Italiana Editori Alle Case Editrici Ai Sigg. rappresentanti delle case editrici Ai docenti responsabili dei dipartimenti SS 1 grado e Scuola Primaria Ai docenti della SS 1…
Laboratorio creativo di carnevale

Laboratorio creativo di carnevale

Scuola dell'infanzia di via Quarto Sez.F (arancioni)‌Visto che quest'anno non è stato possibile festeggiare il carnevale mascherati, abbiamo pensato di fare dei laboratori creativi di carnevale . Per un laboratorio, la…
LABORATORIO CREATIVO CARNEVALESCO 2021

LABORATORIO CREATIVO CARNEVALESCO 2021

DOPO LA LETTURA DEL LIBRO “BIANCO, NERO E...” DI GRAZIA MAURI, I BAMBINI GIALLI (SCUOLA DELL'INFANZIA DI VIA QUARTO SEZIONE B 3 ANNI) COSTRUISCONO LA MASCHERA DI REGINALDO IL PINGUINO…
Ultimi Documenti e Circolari
04 Marzo 2021 18:43
04 Marzo 2021 15:05
04 Marzo 2021 14:31

Non categorizzato

In costruzione

In costruzione

Chi siamo

L'Istituto Comprensivo "Frezzotti - Corradini" comprende:

L'Istituto Comprensivo "Frezzotti - Corradini" di Latina opera in un quartiere centrale, densamente popolato: accanto a case di edilizia popolare, sono sorte molte abitazioni private.
Il livello socio-economico è medio. La popolazione scolastica, dal punto di vista lavorativo è formata da impiegati, piccoli imprenditori, commercianti, professionisti, insegnanti, addetti ai servizi.
Nella scuola affluiscono, oltre agli alunni residenti, un discreto numero di bambini che abitano in altre zone della città. Nella maggioranza dei casi entrambi i genitori lavorano.
I bisogni formativi del contesto sono diversi e il paesaggio educativo è costituito dalla multiculturalità, dalle nuove tecnologie, dalla diversa dimensione familiare, dai bisogni educativi speciali.
La nostra organizzazione consente di accogliere bambini in situazioni di svantaggio e diversamente abili.
La scuola ha infatti da sempre instaurato positivi rapporti di collaborazione con gli Enti locali presenti sul territorio.
La nostra offerta formativa va incontro alle diverse esigenze con l’organizzazione di classi a tempi differenziati ed è  articolata in percorsi atti ad assicurare a ogni alunno  il raggiungimento del migliore risultato possibile.
Tutti i plessi, ciascuno con proprie specificità dovute alle richieste dell’utenza, collaborano con enti ed associazioni che operano sul territorio, aprendo ad attività culturali, formative e ricreative.
Questa collaborazione viene arricchita dalla partecipazione attiva delle famiglie che, con il loro contributo, condividono il piano dell’offerta formativa, esprimendo pareri, portando proposte e, spesso, fornendo un supporto concreto per la realizzazione dei progetti previsti.

 L'Istituto è intitolato alle figure di:

frezzottiORIOLO FREZZOTTI


Nato a Roma il 4 settembre del 1888, si forma all'Accademia delle Belle Arti e nel 1928, si laurea in Architettura. Il suo nome è legato principalmente alla realizzazione della città di Latina, nell'ambito della fondazione delle città pontine (oltre a Latina, Sabaudia, Pontinia, Aprilia e Pomezia), pur non trascurando concorsi prestigiosi come quello del progetto per il Palazzo del Littorio a Roma. Nel 1932 riceve l'incarico di redigere il piano regolatore progettando quasi tutti gli edifici della nostra città. Nel 1933 ne cura anche il piano di ampliamento e la progettazione della fontana in piazza della Libertà e dei nuovi edifici pubblici in relazione alla istituzione della Provincia. Nel dopoguerra si dedicò soprattutto all'edilizia residenziale realizzando alcune ville nei dintorni di Roma. È stato consigliere comunale di Latina ed ha realizzato il Monumento ai Caduti all’interno dei Giardini Pubblici. 

corradini PIETRO MARCELLINO CORRADINI


Nato a Sezze, il 2 giugno 1658, fu inviato a Roma a proseguire i suoi studi, mostrando attitudini in campo archeologico-giuridico, come provarono subito le sue prime pubblicazioni, apparse quando era poco più che ventenne.   I suoi studi giuridici lo posero all’attenzione del mondo curiale, tanto che ricevette cariche notevoli.   Solo in età matura fu avviato agli ordini sacri, che ricevette a 44 anni, nella basilica di S. Giovanni in Laterano. In seguito fu eletto arcivescovo e cardinale.   Nel conclave che seguì la morte di Benedetto XII sembrò vicinissimo all’elezione. Impiantò a Sezze un collegio per le ragazze e nel redigere il suo testamento, non dimenticò l’ospedale di S. Gallicano in Roma.  Il 9 maggio 1993 è stato aperto il processo di canonizzazione ed oggi tutti gli atti sono passati in Vaticano.

Dove siamo

Istituto Comprensivo "Frezzotti-Corradini"

La Segreteria e la Presidenza si trovano nella sede di Via Amaseno, 29 – LATINA
Telefono Segreteria: 0773/697768
Fax 0773/484311 
Posta Elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Posta Elettronica Certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  infoSi ricorda che lo scrivente deve avere una casella di posta elettonica certificata affinchè la pec abbia valore legale


Scuola
dell'Infanzia

 

 

infanzia quarto

 Sede di via Quarto

via Quarto 47
tel. 0773 690898
fax 0773 666170
Responsabile di plesso:
Ins. Virginia Panella

 

struttura Amaseno

 Sede di via Calatafimi

via Calatafimi snc
tel. 0773 663354
fax 0773 663354
Responsabile di plesso:
Ins. Anna Mancini

 Scuola
Primaria

 

primaria quarto

 Sede di Via Quarto

via Quarto 49
tel. 0773 690898
fax 0773 666170
Responsabile di plesso:
Ins. Teresa Chiota 

struttura catalafimi

 Sede di via Amaseno

(Classi 4 e 5 - Tempo Normale)
via Amaseno 29
tel. 0773 697768
fax 0773 484311
Responsabile di plesso:
Ins. Serena Mordacci

Scuola Secondaria
Primo Grado

 struttura catalafimi

 Via Amaseno

via Amaseno 29
tel. 0773 697768
fax 0773 484311
Responsabile di plesso: 
Ins. Serena Mordacci

mappa frezzotti corradini

URP - Segreteria

La segreteria è nel nostro istituto l’unico ufficio presente e gestisce tutte le pratiche necessarie per l’amministrazione, per il personale e anche le relazioni con il pubblico.
La normativa prevede come obbligatoria, per i siti di Pubblica Amministrazione (PA), una pagina dedicata all’ Ufficio Relazioni con il PubblicoURP.

Abbiamo deciso, in osservanza alla normativa, di aggiungere URP alla Segreteria in quanto è l’ufficio con cui l’utenza si relaziona con noi, anche se, nella scuola, ogni persona che vi lavora ha a che fare con il “pubblico”, quotidianamente.

DIRIGENZA E UFFICIO DI SEGRETERIA

  • Sede Legale: Via Quarto, 49 - Latina
  • Sede Operativa: Via Amaseno, 29 - Latina
  • Telefono Segreteria: 0773/697768 - Fax 0773/484311
  • E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Posta Elettronica Certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Vista l'emergenza Covid, fino a nuova comunicazione, gli Uffici di Segreteria Amministrativa rispondono all’utenza esterna (mail e contatto telefonico), come da seguente orario:

 

Lunedì/Mercoledì/Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 11.30

Martedì/Giovedì dalle ore 15.00 alle ore 16.00

Non sarà consentito l’ingresso negli uffici se non previo appuntamento, concordato telefonicamente o via mail, solo per pratiche amministative complesse. Nella richiesta dovrà essere indicata la motivazione dell'appuntamento; l'amministrazione si riserva la discrezionalità di valutare le richieste pervenute.

Il DIRIGENTE SCOLASTICO riceve il Giovedì dalle ore 10.00 alle 12.00 solo SU APPUNTAMENTO, c/o la sede di Via Amaseno 29.

Si chiede cortesemente di fissare gli incontri telefonando allo 0773 697768

ORGANIGRAMMA DEI SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI

Organigramma

ORGANIGRAMMA 19 

Dirigente e collaboratori

  • Dirigente scolastico: Prof.ssa  Venditti Roberta
  • 1° Collaboratore : Ins. Chiota Teresa
  • 2° Collaboratore: Ins. Manuela Di Cesare

Responsabili di Plesso

  • Scuola dell'Infanzia
    • Plesso di via Quarto: 
    • Plesso di via Calatafimi: 
  • Scuola Primaria
    • Plesso di via Quarto: Ins. Teresa Chiota
    • Plesso di via Amaseno:Ins. Patrizia Borrelli
  • Scuola Secondaria di Primo Grado
    • Plesso di via Amaseno: Ins. Rita Govoni

Funzioni Strumentali al piano dell’offerta formativa

  • Area 1 PTOF - Rendicontazione sociale  : Doc. Fiorito Alessandra
  • Area 2 Autovalutazione d'Istituto (RAV- PDM - Rendicontazione sociale): Doc.  Di Maio Elisa
  • Area 3 Gestione Sito web: Doc. Boschin Marilena
  • Area 4 Coordinatore delle attività per l'integrazione, l'inclusione, l'intercultura: Doc. Cosentino Alessandra - Doc. Tripepi Simona - Doc. Netto Giuseppina
  • Area 5 Orientamento e Continuità per un curricolo verticale: Doc. Mariani Elisa - Doc. Siciliano Valeria (Sc. Secondaria 1 grado) - Doc. Agnese Rizzo (Sc. Primaria)                                                            
  • Area 6  Attività Extrascolastiche: Doc. Rucco Marilena (Sc. Secondaria 1 grado) - Doc. Laura Paolino (Sc. Primaria)

Consiglio d'Istituto

DS Venditti Roberta

Componente genitori:Amato Stefano (Presidente), Casaldi Sara, De Marchis Denis, Gambioli Zaira, Lombardo Massimiliano, Longhitano Gaetano, Monterubbiano Giovanni

Componente docenti: Borrelli Patrizia, Cirillo Maria Teresa, Tofani Piera, Capra Paola, Mattioli Monica, Vitale Maria Rosaria, Mainardi Sara

Componente ATA: Arzeni Leandro

  •  Giunta Esecutiva

         DS Venditti Roberta
         DSGA Marco Di Giulio

 Componente genitori: Casaldi Sara

 Componente docenti: Capra Paola

 Componente ATA: Arzeni Leandro

  • Organo di Garanzia

Componente genitori: Gambioli Zaira, Longhitano Gaetano

Componente docenti: ..................................


 Organigramma Prevenzione, Protezione, Sicurezza

  • Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione:  Cesare Parisi
  • Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza: Siciliano Valeria
  • Medico competente: Dott.ssa Francesca Salimei
  • Preposti alla Sicurezza, Addetti Antincendio, Addetti Primo Soccorso

FUNZIONIGRAMMA SICUREZZA

ORGANIGRAMMA SICUREZZA 2019/2020

Piano Triennale dell'Offerta Formativa

Consulta i suoi allegati:

I Regolamenti
Area Regolamenti dedicati
Il Curricolo d’Istituto
La Valutazione
La Valutazione DIDATTICA A DISTANZA

SCUOLA DELL'INFANZIA

SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

 

I percorsi di inclusività
Linee guida e protocolli
L’autovalutazione d'istituto

 

Che cos'è il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF)?

è il documento costitutivo dell'identità culturale e progettuale dell'Istituto ed esplicita la sua progettazione curricolare, extra-curricolare, educativa ed organizzativa. È lo strumento di coordinamento delle attività individuali e collegiali della nostra comunità scolastica, costituita da studenti, personale scolastico a vari livelli e genitori. Definisce il patto formativo nell'intero corso di studi dei tre ordini di scuola. Il PTOF, con il quale la scuola esplicita il proprio progetto educativo, è elaborato dal Collegio dei Docenti che, nella sua stesura, tiene conto della realtà degli alunni, del contesto socio ambientale e delle scelte educative delle famiglie, passa al vaglio del Consiglio di Istituto che lo approva, ed è soggetto a verifiche periodiche sulla qualità complessiva dell’offerta formativa.
Il PTOF è integrato da:

  • Carta dei Servizi e Regolamento generale per il funzionamento dell’Istituto
  • Piano annuale delle attività e Curricolo
  • Piano annuale per l’Inclusività e moduli per il PDP
  • Progetti

Natura e Scopo del PTOF

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF) è il documento che ogni scuola predispone per presentare le attività da realizzare.
È anche il biglietto da visita che riporta l’identità culturale e progettuale dell’Istituto e rende evidente il legame tra le esigenze degli alunni e le risorse della scuola.
I genitori possono formulare pareri e proposte per migliorare il Piano e concorrono alla sua approvazione mediante i rappresentanti eletti nel Consiglio di Istituto.

  • Il PTOF è un documento di impegni incentrato sul rapporto scuola – studenti - famiglia.
  • Il PTOF è approvato dal Consiglio di Istituto ed elaborato dal Collegio dei Docenti: ha durata annuale.
  • ll PTOF è un documento pubblico: si può ritirare in segreteria oppure scaricare in formato digitale dal sito della scuola.
  • ll PTOF è reso pubblico e  illustrato alle famiglie nelle prime assemblee all’inizio dell’anno scolastico.
  • Alle famiglie che ne faranno richiesta, sarà distribuito un opuscolo informativo, il “MINI-POF”.

Dal 1° Settembre del 2012 siamo diventati Istituto Comprensivo e questo Piano dell'Offerta Formativa costituisce lo sforzo di gettare le basi per un processo educativo unitario.
L’istituto comprensivo, aggregando in una sola struttura funzionale la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado, garantisce le condizioni ottimali per costruire una solida continuità didattica.
L’Istituto Comprensivo offre, infatti, la possibilità di “incontri ravvicinati” fra i docenti dei vari ordini che possono così confrontarsi, scambiarsi informazioni, avere momenti di programmazione comune, lavorare per un curricolo “in verticale”, mettere in comune risorse professionali, strutturali e finanziarie.

IL PTOF E'

UN IMPEGNO:

per l'insegnante è lo strumento per definire le proprie attività; per lo studente e i genitori è lo strumento che li aiuta a conoscere cosa la scuola intende fare e come.

UN PIANO:

un itinerario, una mappa delle scelte educative, didattiche, metodologiche e organizzative.

UN'IDENTITA':

riflette le esigenze del contesto culturale, sociale ed economico della realtà locale; esprime l‟identità culturale e progettuale della Scuola attraverso le scelte che essa effettua nell’ambito dell’autonomia.

UN PROCESSO:

destinato a crescere con l‟esperienza e la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti. È per sua natura dinamico e dialettico. È la sintesi di diversi bisogni, interessi, attese, responsabilità